Consigli ayurvedici per i tuoi capelli

mercoledì, 06 novembre 2019

Consigli ayurvedici per i tuoi capelli

I tuoi capelli sono spenti? Secondo gli insegnamenti ayurvedici, la salute dei nostri capelli riflette la salute del nostro intero organismo. Entrambi hanno bisogno della dieta giusta, di uno stile di vita equilibrato e delle giuste cure. Oltre a questi fattori, ci sono molti altri elementi che influenzano l'aspetto e la salute dei nostri capelli e che dipendono, ad esempio, dal proprio dosha, dallo stress, dall’inquinamento e dall’età.

Ecco alcuni suggerimenti per prenderti cura della tua chioma (indipendentemente dal tipo di capello):

Alimentazione sana = capelli sani

In Ayurveda, la dieta e la digestione sono il punto di partenza per raggiungere il benessere. E questo vale anche per quanto riguarda la nostra chioma. I capelli senza vita sono spesso il risultato di una cattiva alimentazione o di una carenza di nutrienti. Poiché i nostri capelli, così come le unghie, sono un sottoprodotto del metabolismo osseo, una dieta che promuove il nostro tessuto osseo è l’ideale per rinvigorirli.

Ecco alcune linee guida:

Secondo l'Ayurveda le verdure a foglia verde scuro e con un gusto amaro sono ottime per i capelli. Assicurati, tuttavia, che la tua dieta si adatti anche al tuo tipo di dosha e, naturalmente, che includa cibi di stagione e di qualità. Sono molto utili anche le noci, le mandorle e i semi di zucca.

Evita alimenti difficili da digerire, come zucchero raffinato e i cibi fritti. Puoi aiutare ulteriormente la digestione grazie all’uso delle giuste spezie come il fieno greco, il cumino, la curcuma e il coriandolo.

Cosmesi naturale

Sfortunatamente, molti shampoo, balsami e simili contengono sostanze chimiche che, a lungo termine, causano più danni ai nostri capelli di quanto non facciano bene. Quindi, quando possibile, dovremmo cercare di usare prodotti con formule naturali e delicate. I prodotti di questo tipo potrebbero non avere la stessa fragranza inebriante e potrebbero fare meno schiuma, ma sono molto più sani per i capelli. Inoltre, fai attenzione al contatto prolungato con il cloro, l’acqua salata e il calore. Proteggi quindi i capelli quando sei al mare o in piscina, evita l'uso di piastre e arricciacapelli e tieni l'asciugacapelli alla giusta distanza.

Massaggio del cuoio capelluto

Un trattamento ayurvedico ideale per i capelli è il massaggio del cuoio capelluto con un olio tiepido. Può fare miracoli, se eseguito regolarmente. Non solo stimola le radici, ma fornisce anche i giusti nutrienti al cuoio capelluto.

Se possibile, lascia agire l'olio durante la notte (avvolgendo la testa in un asciugamano) e ripeti il trattamento almeno una volta alla settimana.

Tieni sotto controllo lo stress

Uno stress eccessivo può compromettere il prana vata a livello della testa, il che, secondo gli insegnamenti ayurvedici, può interrompere il processo di crescita dei capelli e portare a un ingrigimento prematuro. È quindi molto importante affrontare bene lo stress quotidiano implementando alcune buone abitudini:

  • esercizio fisico regolare (preferibilmente yoga)
  • sonno sufficiente e di qualità
  • una routine quotidiana stabile
  • meditazione
  • introduzione di qualunque attività che riduca lo stress quotidiano.

Questi erano i nostri consigli ayurvedici per avere capelli belli e sani. Speriamo che tu possa trovare qualche spunto utile. I tuoi capelli ti ringrazieranno.