Linee guida nutrizionali per kapha

venerdì, 31 luglio 2020

Linee guida nutrizionali per kapha

Le linee guida qui elencate hanno carattere generale. Ogni persona è diversa e deve adattare il più possibile la propria alimentazione alle proprie esigenze individuali. Pensiamo ad esempio alle allergie alimentari. Meglio non essere rigidi e usare le linee guida fornite per sperimentare e osservare le reazioni del proprio corpo a determinati alimenti. Inoltre, bisogna tenere presenti le condizioni variabili nel tempo come la forza dell'agni, la stagione, la temperatura e il grado di dominanza del proprio dosha. Tutti questi fattori influiscono tantissimo sul regime alimentare da adottare.

Nota: consultare sempre un medico prima di cambiare radicalmente le proprie abitudini alimentari. Questa guida nutrizionale è solo a scopo informativo e non è intesa per il trattamento di malattie, per alleviare i sintomi o per prevenirli.

Linee guida

I tipi kapha sono incoraggiati a prediligere frutti astringenti, mentre dovrebbero evitare i frutti aciduli e dolci. Per quanto riguarda le verdure, meglio scegliere varietà piccanti e amare ed evitare quelle dolci o succose.

Legenda:

* = consumare con moderazione

Frutta

Verdura

da preferire

da evitare

da preferire

da evitare

mele

purea di mele

albicocche

frutti di bosco

pere

mirtilli rossi americani

fragole

fichi (secchi)

melograni

ciliegie

lime*

prugne

pesche

uva passa

uva*

limoni*

ananas

avocado

banane

fichi (freschi)

pompelmi

kiwi

noce di cocco

mango

melone

arance

papaia

prugne

tamarindo

anguria

carciofi

melanzane

zucca amara

clorofilla

cavolfiore

broccoli

daikon

finocchio

fagioli verdi

peperoncini verdi

cavolo riccio

carote

radice di bardana

aglio

cavolo

cavolo rapa

lattuga

coriandolo

porro

tarassaco

mais

rafano

ocra

cavoletti di Bruxelles

barbabietole

cime di rapa

sedano

asparagi

cipolle

patate, dolci

zucca, inverno

olive, nere o verdi

rabarbaro

pastinaca

taro

pomodori crudi

zucchine