Linee guida nutrizionali per vata

lunedì, 23 marzo 2020

Linee guida nutrizionali per vata

In questo articolo ti parliamo dell'alimentazione più corretta per vata e dei cibi che questa costituzione ayurvedica dovrebbe evitare.

Le linee guida elencate in questa tabella sono di natura generale e può essere sempre necessario apportare modifiche individuali e specifiche in caso di allergie alimentari. Il rispetto di queste linee guida dipende sempre anche dalla stagione, dal grado di dominanza del dosha e dalla forza dell'agni.

Nota: consultare sempre un medico prima di cambiare radicalmente le proprie abitudini alimentari. Questa guida nutrizionale è solo a scopo informativo e non è intesa per il trattamento di una malattia, per alleviare i sintomi o per prevenirli.

Linee guida

Vata dovrebbe generalmente preferire la frutta dolce e evitare la frutta essiccata. Le verdure vanno assunte cotte. Andrebbero evitate le verdure congelate, crude e essiccate.

Legenda:

* = con moderazione

Frutta

Verdura

da preferire

da evitare

da preferire

da evitare

ananas

mousse di mele

albicocche

avocado

banane

frutti di bosco

fragole

fichi (freschi)

pompelmi

ciliegie

kiwi

noci di cocco

lime

mango

meloni

arance

papaia

susine

prugne (reidratate)

pesche

rabarbaro

uvetta (reidratata)

tamarindo

uva

limoni

mele (crude)

pere

cranberries

fichi (essiccati)

melagrane

prugne secche

uvetta (essiccata)

anguria

verdure a foglia verde *

cavolfiore *

daikon *

piselli (cotti)

finocchio

fagiolini

peperoncini verdi

cetrioli

carote

aglio

cavolo (cotto)

lattuga *

coriandolo

zucca

porro

gombo

olive nere

pastinaca

prezzemolo *

ravanelli (cotti)

barbabietole

asparagi

spinaci (cotti) *

spinaci (crudo) *

patate dolci

topinambur *

cipolle (cotte) *

carciofi

zucca amara

cavolfiore (crudo)

broccoli

cavolo

fico d'India (frutta e foglie)

patate

radice di bardana

cavolo (crudo)

cavolo rapa

tarassaco

mais (fresco)

melanzane

rafano

olive, verdi

paprika, dolce e speziata

ravanelli (crudi)

cavoletti di Bruxelles

barbabietole

cime di rapa

sedano

pomodori (cotti)

germogli di erba di grano

cipolle, crude